Ultime News

TOUR DATES

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

ItaliaCMS

2016 MALALA

                            MALALA

Un Bambino, un insegnante, un libro  e una penna, possono cambiare il mondo.

La storia di Malala è una storia semplice e straordinaria, ambientata in Pakistan, dove i talebani

 hanno  preso il potere e vogliono  mostrare  come  dovrebbe  andare  il mondo secondo

 la volonta di un Dio oscuro e violento. Malala  ha 12 anni e scrive. Sono le parole di

una bambina  che puo imbracciare solo Ia penna e pochi  libri contro  i fucili e le bombe  

per protestare contro  una Iegge che dice alle ·donne di coprirsi  e di annullarsi  sotto il  

controllo degli  uomini. Malala continua  a scrivere,  lo fa per tre anni. Racconta  la guerra

vista con gli occhi  dei piccoli: la natura distrutta  dalle bombe, il  divieto  di uscire per strada,

la nostalgia per le feste di paese e le passeggiate dopo  cena.

La gioia è incontenibile quando  il preside, con  qualche  insegnante coraggioso, decide

 di  sfidare   l'editto degli  estremisti   islamici  e richiamare tutti  a scuola.  

Nel piccolo  diario  quotidiano che  Malala  scrive  per il sito  della BBC la voce di una ragazzina

 trasmette  in diretta mondiale  Ia felicità che fa  ritomare liberi. Liberi  di crescere,  di imparare

a difendersi  con  la conoscenza. Ma i talebani  la aspettano lungo  Ia strada  di casa,  alla  fine  delle  lezioni.

 Due  spari  Ia colpiscono alla  testa.  Malala comincia  in quel momento Ia sua seconda  vita.

Quella  che l'ha  spinta  dentro  e fuori  dalle sale operatorie, tra il Pakistan  e l'Inghilterra,

quella che l'ha  condotta  alle Nazioni  Unite e a ricevere  il Premio  Nobel  per  Ia Pace,  la  vincitrice piu  giovane  di sempre.

 La  sua  storia semplice è una  rivoluzione pacifica  in  grado  di  arrivare  al  cuore  dei  giovani  spettatori, 

facendoli  riflettere  su  temi  fondamentali per  la loro  crescita  come  individui  di  valore:  Ia

violenza  di genere, il  diritto allo studio e il  diritto all'infanzia. La storia della piccola  Malala ci insegna  il  

significato profondo  della parola  libertà  e come sia possibile  cambiare  le cose alzandosi  da soli con coraggio per dare voce alle proprie idee.

Interpreti:

Francesca Del Mondo

Francesco Campanile

Francesca Borriero

Paola Maddalena

Salvatore Veneruso

Regia

Francesco Campanile